Imprese, 444.000 assunzioni a Maggio 2022: ecco i profili più richiesti e quelli più complessi da reperire

Ecco i profili sono più cercati e secondo il bollettino Excelsior di Unioncamere e ANPAL

0
90
fonte Piqsels
fonte Piqsels

Entro maggio 2022 saranno 444.000 circa le assunzioni che avverranno nelle imprese secondo il bollettino del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e ANPAL, pubblicato il 6 maggio 2022. In questo articolo, quindi, vi mostreremo tutti i profili più richiesti e quelli più complessi da reperire.

I dati del del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e ANPAL

Il bollettino mostra un dato negativo per quanto riguarda le imprese manifatturiere e delle costruzioni. Tuttavia, risultano in crescita le offerte di lavoro nei servizi, grazie soprattutto alla ripresa della filiera turistica. Le imprese, quindi, sono intenzionate ad assumere almeno 76.000 unità in più rispetto ad aprile 2022. Un andamento che continua ad essere positivo e dà speranza dopo due anni di stop a causa della pandemia e il recente conflitto in Ucraina che ha innescato una crisi senza precedenti. In crescita, quindi, soprattutto i servizi con il +30,2% rispetto ad aprile.

Dove diminuiscono le assunzioni?

Alcuni settori, però stanno attraversando una profonda crisi pertanto è sempre più complesso reperire lavoratori ed esperti in alcuni ambiti. A risentire maggiormente della crisi, infatti, sono le imprese manifatturiere con -4,4% di lavoratori ricercati. Non è tutto, è negativo anche il dato inerente alle domande nelle costruzioni rispetto al mese precedente con -0,9%. Di seguito vi riportiamo i settori più in crisi che fanno fatica a trovare manodopera:

  • industrie metallurgiche e dei prodotti in metallo;
  • aziende e industrie del legno e del mobile;
  • industrie della meccatronica al pari delle imprese dei servizi informatici e delle comunicazioni;
  • aziende e industrie del tessile, abbigliamento e calzature.

Quindi, i profili più complessi da reperire a maggio 2022 sono i seguenti:

  • operai specializzati come ferrai e costruttori di utensili;
  • artigiani e operai del tessile e abbigliamento;
  • fonditori e saldatori;
  • meccanici, montatori, riparatori;
  • operatori della cura estetica;
  • esperti tecnici della salute;
  • ingegneri;
  • specialisti in scienze matematiche, informatiche e scientifiche;
  • professioni socio-sanitarie.

I settori più richiesti a maggio 2022

Di seguito, invece, vi riportiamo i profili più richiesti da alcuni settori a maggio 2022:

  • servizi alle imprese;
  • commercio;
  • ristorazione, servizi di alloggio e turistici;
  • servizi alle persone.

Nel manifatturiero, le opportunità maggiori sono nell’impresa meccatronica, imprese metallurgiche, alimentari, bevande e tabacco, telecomunicazioni.

Tipi di contratto più diffusi e Regioni che assumono di più

L’analisi di Unioncamere e ANPAL mostra una prevalenza di contratti a tempo determinato, sono 246.000 unità, pari al 55,5%. Successivamente seguono contratti a tempo indeterminato, di somministrazione, non alle dipendenze, di apprendistato e, infine, di collaborazione. Di seguito, invece, vi riportiamo l’elenco delle Regioni che assumono di più e che prevedono di assumere più personale a maggio 2022:

  • LOMBARDIA: 75.860 assunzioni;
  • LAZIO: 46.750 assunzioni;
  • VENETO: 40.730 assunzioni;
  • EMILIA ROMAGNA: 36.870 assunzioni;
  • CAMPANIA: 35.180 assunzioni;
  • TOSCANA: 33.830 assunzioni;
  • SICILIA: 26.650 assunzioni;
  • PIEMONTE: 26.490 assunzioni;
  • PUGLIA: 25.910 assunzioni;
  • SARDEGNA: 20.840 assunzioni;
  • TRENTINO ALTO ADIGE: 12.240 assunzioni;
  • MARCHE: 12.490 assunzioni;
  • LIGURIA: 11.610 assunzioni;
  • ABRUZZO: 10.270 assunzioni;
  • CALABRIA: 9.670 assunzioni;
  • FRIULI VENEZIA GIULIA: 8.110 assunzioni;
  • UMBRIA: 5.210 assunzioni;
  • BASILICATA: 3.280 assunzioni;
  • MOLISE: 1.460 assunzioni;
  • VALLE D’AOSTA: 880 assunzioni.

Un altro dato molto importante da sottolineare è che il possesso del Diploma di scuola secondaria o della qualifica professionale superano la laurea come titolo di studio richiesto per le assunzioni a maggio 2022. Tuttavia, sembrerebbe essere molto più semplice trovare lavoro in alcuni contesti senza avere alcun titolo di studio.

Per conoscere tutti i dati del bollettino di maggio 2022 potete cliccare al link qui di fianco: bollettino-excelsior-maggio-2022.

ALTRI CONCORSI – SNA

La SNA (Scuola Nazionale dell’Amministrazione), attraverso nuovi concorsi pubblici, effettuerà delle nuove assunzioni. Come autorizzato dal decreto PNRR2, avverrà l‘inserimento di 110 nuove risorse. Per saperne di più, vi consigliamo la lettura del seguente articolo: “SNA: previste 110 nuove assunzioni dal decreto PNRR2”.