Il gioco come opportunità di lavoro

0
91

Game&Ludica - conf. stampaIl “Game Pride & Ludica Village” il Salone, o meglio la fiera espositiva dedicata al gioco , gioco on line, scommesse sportive e video gioco, sbarca in Sicilia, in provincia di Catania all’interno del Centro fieristico Etnaexpo presso Etnapolis, nel comune di Belpasso.

In una due giorni, dal 26 al 28 novembre, si potranno conoscere tutte le novità del mondo del gioco e delle scommesse e trovare anche delle opportunità di lavoro.

In questo post non abbiamo scelto di parlare di questo  evento solo a fini puramente ludici, ma anche per segnalare le opportunità di lavoro legate al mondo del gioco ( legale ) e del suo indotto.

In una terra dove di lavoro se ne trova sempre meno, anche un evento come il salone del gioco può rappresentare un’occasione per lavorare.

Gli organizzatori dell’evento, hanno, infatti, annunciato le opportunità occupazionali offerte dal settore e confermate anche dalle numerose iscrizioni ai workshop della scuola “Croupier Courses International” che proprio nell’ambito del Game Pride effettuerà le selezioni dei giovani che aspirano a diventare croupier sfatando i falsi miti che ancora circondano il mondo del gioco, dei casinò on line, delle sale bingo e dei videopoker.

Sarà possibile accedere al Salone del Gioco dal 26 a 28 novembre dalle 10 alle 22.

Roberto Cosentino e Giuseppe Tringale gli organizzatori, durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento ( nella foto) hanno sottolineato: “Abbiamo voluto concedere il giusto spazio a una realtà che è ormai condivisa e trasversale, trovando la sua ragion d’essere non solo nella pura voglia di tentare la fortuna o trarre profitto, ma anche nelle rilevanti opportunità lavorative: una prima conferma arriva dalle tante iscrizioni giunte per i workshop della scuola “Croupier Courses International” che proprio nell’area di Game Pride effettuerà le selezioni per i giovani aspiranti”.