Idee per inventarsi un lavoro

0
290

Inventarsi un lavoro può sembrare un’impresa impossibile. Effettivamente inventarsi un lavoro richiede una buona dose di coraggio e un’idea brillante per cominciare un’attività di successo. Ci sono tanti modi di inventarsi un lavoro e fare impresa, ma ovviamente, in alcuni campi, c’è bisogno di investire del denaro per acquistare le attrezzature idonee. Ma non sempre è così.

Prendiamo esempio da due donne che si sono inventate il proprio lavoro: fanno le cuoche a domicilio! Come funziona? Molto semplice: devi fare una festa con degli ospiti? Puoi contattare le cuoche a domicilio che verranno a casa tua per concordare il menu e fare la spesa, cucinare, decorare la tavola  e, infine, pulire persino la cucina! Questo è uno dei tanti lavori che si possono inventare, basta avere un po’ di fantasia ed il gioco è fatto.

Altro esempio è l’Emergency wardrobe (emergenza guardaroba), ultima trovata del sito americano “Net-a-porter”. Quante volte vi è capitato di essere in ufficio e di versare accidentalmente il caffè sul vestito o sulla camicia? Fosse soltanto questo non ci sarebbe alcun problema,  ma se mezz’ora dopo avete la riunione con il capo, allora il vestito macchiato può diventare un dramma.

A questo punto entra in scena l’emergency wardrobe: basta una telefonata e avrete un vestito pulito di ricambio in qualunque posto vi troviate.  In tal modo potrete onorare tutti gli impegni col vestito sempre impeccabile.

Con un po’ di fantasia ci si può inventare di tutto:  fare la fila alla posta per pagare le bollette altrui,  fare la spesa al posto di chi non ha  tempo a disposizione per farlo, sbrigare le pratiche burocratiche altrui,  come la richiesta di certificati all’anagrafe, al comune ecc. ecc. , organizzare un trasloco per chi non ha il tempo a disposizione, portare l’auto in officina e andarla a ritirare al posto del proprietario che è impegnato con il lavoro, chiamare l’idraulico o l’elettricista e verificare se ha fatto un ottimo lavoro al posto del padrone di casa che è impegnato e non può occuparsene personalmente.
Insomma, ci sono molte idee da mettere in pratica, basta avere l’illuminazione giusta e tentare la sorte.

Fonte immagine: vivicool.it

Lascia un commento