Guardia di Finanza cerca 750 allievi finanzieri

0
330

Il concorso di cui parliamo oggi mira al reclutamento di 750 allievi finanzieri della Guardia di Finanza, riservato esclusivamente ai volontari facenti parte delle Forze armate in ferma di almeno un anno.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 14 aprile 2012 per inviare le proprie domande c’è tempo fino al 10 maggio di quest’anno.

Dei 750 allievi che verranno selezionati 660 faranno parte del contingente ordinario, 15 del contingente ordinario specializzato e tecnico di Soccorso Alpino, 75 nel contingente di mare.

I partecipanti al concorso verranno sottoposti ad una prova di efficienza fisica, ad un accertamento dell’idoneità attitudinale e psico fisica, ma anche ad una valutazione dei titoli.

I candidati prescelti seguiranno un corso di formazione la cui data di avvio è ancora da fissare.

Requisiti

Il bando è rivolto a:

  • cittadini italiani;
  • giovani che alla scadenza del termine per la domanda siano arruolati nelle Forze armate in qualità di volontari;
  • profili che godono di tutti i diritti civili e politici;
  • ragazzi che non abbiano superato il 26 esimo anno di età al 1 gennaio 2012;
  • chi è in grado di diploma di istruzione secondaria;
  • chi non è stato condannato o imputato per delitti colposi o sottoposto a misure preventive;
  • chi non sia mai stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militari e civili e in possesso di qualità morali e di condotta accettabili.

Partecipare al concorso

La domanda per partecipare al concorso è compilabile esclusivamente seguendo la procedura online: sarà necessario accedere al sito www.gdf.gov.it accedere all’area concorsi e seguire le istruzioni.

Per maggiori info visita questa pagina.