Google Adsense il servizio più usato per guadagnare su internet

0
208

adsense

Guadagnare su internet è l’obiettivo di molti: sia per arrotondare le entrate sia per lavoro.

Vari sono i modi per guadagnare online recensiti in un precedente articolo, ma ovviamente la casistica di utilizzo è variegata e relazionata alla modalità di guadagno che si intende intraprendere.

Tra i primi servizi che vengono utilizzati da  chi vuole intraprendere la strada del guadagno tramite un sito o un blog, sicuramente risalta Google Adsense.

Google Adsense è il servizio per publishers di Google che permette di inserire nel proprio sito o blog annunci pubblicitari pertinenti al contenuto, che vengono “raccolti”  grazie alle inserzioni Adwords.

Questo è il metodo più utilizzato, ma potete inserire adsense anche nei feeds rss, nel motore di ricerca del sito, in annunci mobile e su domini parcheggiati.

Google Adsense agisce in modalità costo per click ( con valore no frequente ma ad asta) quindi il publisher  genera entrate grazie ai click effettuati.

Gli annunci sono in blocchi di testo, banners o video.

Il valore dei clicks è variabile in base a come google “vede il vostro sito” ma potete farmi una media ( anche tramite le keywords inserite nel vostro testo) con lo strumento adwords keyword tool.

Google Adsense è sicuramente lo strumento più “amato” ed usato per guadagnare online, in quanto è semplice da implementare, e poi è integrato nella piattaforma proprietaria di blog di Google, Blogspot.

Adsense riesce anche ad essere “preferito” rispetto ad altri anche grazie alla popolarità di Google.

Ovviamente Adsense non è sempre oro:  il vostro account potrebbe essere “colpito” da smart pricing.

Lo Smart Pricing  è una sorta di sconto che Google applica a quegli inserzionisti AdWords che non sono riusciti ad ottenere un sufficiente ritorno economico dai loro investimenti in annunci pubblicitari di AdSense “( fonte Robin Good – MasterNewMedia)

Quindi lo smart pricing potrebbe rappresentare un’oscillazione dei vostri guadagni.

Il secondo rischio che correte è quello del Banning

Il Ban da Adsense interdice la possibilità di inserire permanentemente annunci nel vostro sito, per motivi che possono anche non dipendere dalla vostra volontà ( se ad esempio qualcuno visitando il vostro sito clicca spesso e velocemente sugli annunci, rischiate di essere bannati per click fraud)

Detto questo, non mi rimane che augurarvi Buon Guadagno con Google Adsense!