Fondo IPNS di Solidarietà, ecco le istruzioni per aderire

0
284

Nuove indicazioni da parte dell’ Inps che ha rilasciato informazioni sugli importi dei sussidi e anche sulle modalità con cui accedere.

Le aziende, infatti, potranno fare richiesta di accesso al “Fondo di solidarietà per il sostegno del reddito, dell’occupazione e della riconversione e riqualificazione professionale del personale dipendente dalle imprese del credito”, presentanto domanda alle Strutture dell’Istituto presso le quali le aziende assolvono gli obblighi contributivi e per ogni posizione contributiva la domanda dovrà essere diversa.

La domanda dovrà contenere oltre ai dati del datore di lavoro anche i dettagli, così come si legge nel bando: “dell’ accordo aziendale; il numero complessivo dei lavoratori per i quali si richiede l’assegno ordinario; il numero totale dei giorni di sospensione e delle ore di riduzione richieste; il finanziamento totale dell’assegno ordinario richiesto, suddiviso tra importo totale dei lavoratori sospesi e ad orario ridotto;  il finanziamento totale della contribuzione correlata richiesta suddivisa tra lavoratori sospesi e ad orario ridotto; il periodo di utilizzo della prestazione; apposita dichiarazione di responsabilità con la quale il rappresentante legale dell’azienda che attesti l’avvenuto versamento, del contributo ordinario dello 0,50% e l’ammontare complessivo degli importi versati a per i trimestri già scaduti alla data di presentazione della domanda.

Per nformazioni sul bando e i requisti di ammissione potete andare sul sito dell’ Istituto Previdenziale.

Lascia un commento