Fitness e spiritualità: diventare insegnante di yoga

0
168

Se fino a qualche decennio fa essere insegnante di yoga era piuttosto una questione che si legava alla più alla spiritualità che al fitness, ad oggi anche chi non è interessato all’aspetto più etereo della pratica, può facilmente diventare insegnante della disciplina che per primo l’oriente, poi l’occidente hanno imparato ad amare.

Vero è che gli insegnanti che alla forma fisica uniscono anche l’aspetto filosofico e spirituale hanno quella marcia in più che li fa andare avanti più velocemente e li fa apprezzare dai propri allievi.

A livello meramente pratico per entrar a far parte di questo mondo, si possono seguire i corsi per insegnante di yoga. Ce ne sono davvero tantissimi, gratuiti o a pagamento, che durano pochi mesi o molti anni, economici o costosissimi. Insomma la scelta è davvero ampia, e purtroppo questa elasticità è data dal fatto che in Europa non esista ancora un’efficace regolamentazione della materia che riguarda l'insegnamento dello yoga.

Anche in Italia non esistono regole ben definite, e per ipotesi, chiunque, pur senza aver avuto una specifica preparazione, potrebbe insegnare yoga.

A dare qualche norma ci ha pensato nel lontano 1972 l’European Yoga Federation, con lo scopo di tutelare sia la pratica, sia i praticanti da insegnanti poco preparati.

I corsi

Il rischio dunque è quello di trovarsi davanti ad un insegnate improvvisato e impreparato. Per questo è bene che prima d’intraprendere il percorso yoga, ci si informi sul curriculum del maestro.

D’altronde esistono corsi particolarmente seri.

L’Efoa University ad esempio accoglie tutti gli interessati per lunghi corsi di 5 anni che si possono prolungare ancora per 2 anni di master. Le lezioni si potranno seguire a Roma e Milano, e il costo si aggirerà annualmente intorno alle 1500 euro.

Altra accademia particolarmente quotata è la Yoga Maharishi Satyananda. Alla conclusione del corso lungo 5 anni verrà rilasciato un diploma.

Non da meno l’Associazione Italiana Raja Yoga. Ha sede a milano e propone corsi lunghi 5 anni, alla conclusione dei quali viene rilasciato un diploma con tanto di marchio RYT da leggersi come registred yoga teacher. In questo caso il costo del corso è leggermente inferiore e si aggira intorno alle 800 euro all’anno.

Sbocchi per gli insegnanti

In Italia ad oggi un buon insegnante di yoga trova presto un impiego. Oltre a poter insegnare nelle palestre, avrà la possibilità di praticare ed insegnare la disciplina nelle scuole dell’obbligo, negli ospedali, nei centri formativi, nei centri sportivi, nelle università e nei centri interamente dedicati agli anziani.

Queste solo alcuni le possibilità di impiego per una professione che sta avendo un meritato successo anche nel bel paese.

Link utili

http://www.europeanyogafederation.net/

http://efoa.it/

http://www.accademiayogams.com/

http://www.rajayoga.it/

http://www.mediterraneayoga.it/default.asp?iID=JIEIK

 

Fonte: http://www.cure-naturali.it/