Fisco, Montezemolo propone 5 per mille alla cultura

2
95

Luca Cordero di Montezemolo ha avanzato la sua proposta durante il convegno sulla cultura organizzato da ItaliaFutura, ovvero la Fondazione che lui stesso presiede.

L’ imprenditore ha proposto di estendere il 5 per mille al settore della cultura ma anche di equiparare l’ Iva applicata sugli e-book a quelli tradizionali. Durante il suo intervento Montezemolo ha richiesto anche di “favorire in tutti i modi i piccoli e grandi mecenatismi ad esempio inserendo la possibilità di un 5 per mille dell’Irpef esplicitamente dedicato all’intervento culturale e paesaggistico. E’ davvero bizzaro che il contribuente possa oggi decidere di destinare il 5 per mille a settori come lo sport o il volontariato ma che non possa farlo per le organizzazioni che operano per la tutela del patrimonio culturale”.

Anche la politica deve stare al passo con i tempi e puntare o almeno agevolare la diffusione dei libri elettronici cominciando proprio dalla tassazione così come hanno fatto gli altri Paesi Europei.