Fisco, in Veneto 10 Comuni firmano accordo per i controlli

0
292

I controlli degli agenti del Fisco in Veneto non sono finiti soprattutto in alcuni Paesi della ricca Regione. Sono sempre di più gli enti locali a far controllare i propri cittadini stringendo dei patti con il fisco. Ed è proprio questo il caso che riguarda dieci comuni delle province di Verona, Vicenza, Treviso e Padova.

Questi Comuni hanno siglato un protocollo d’intesa con l’Agenzia delle Entrate per la partecipazione delle amministrazioni comunali all’attivita’ di controllo fiscale secondo quanto comunica la stessa agenzia. Secondo questo accordo le amministrazioni Comunali di Legnago, Negrar, Cerea, Isola della Scala, Povegliano Veronese e Lazise (provincia di Verona), Valdagno e Creazzo (provincia di Vicenza,) Mareno di Piave (Treviso) e Arzergrande (Padova) dovranno inviare, per via telematica all’Agenzia, tutte le informazioni che possono servire a compiere il giusto accertamento.

A che prezzo? Le amministrazioni comunali che collaborano potranno ricevere fino al 100% delle entrate recuperate e anche delle sanzioni.

Lascia un commento