Firmato pre accordo per rinnovo contratto di panificazione artigiana

0
73

panificazione artigianaGuido Majrone, responsabile Uila, ha confermato che è stato raggiunto un accordo per rinnovare il contratto collettivo nazionale dell’area alimentazione e panificazione del comparto artigiani.

L’accordo avrà durata triennale e prevederà un incremento della retribuzione mensile medio di 95 euro circa, comunque pari al 6,8%, inoltre dal 1 gennaio del 2011 i lavoratori  a tempo indeterminato del settore potranno usufruire di un fondo sanitario integrativo, che sarà totalmente a carico delle imprese. Questi i punti più importanti che naturalmente si accompagnano ad altre norme come il rafforzamento dell’ osservatorio nazionale, l’ aumento del 50% delle ore di formazione retribuita, la riduzione del 70% del periodo di prova per i lavoratori stagionali.

Guido Majrone di dice soddisfatto dell’ ipotesi di rinnovo “Anche questa volta Fai-Flai-Uila concludono positivamente un percorso unitario iniziato nel novembre 2009 con la consultazione di migliaia di lavoratori per l’approvazione della piattaforma”.