Fiat, Sevel come Pomigliano d’ Arco, trovato accordo

0
305

E’ stata siglata una pre-intesa per i lavori alla Sevel di Val di Sangro.

Ad annunciare l’ intesa è stato Eros Panicali, segretario nazionale della Uilm, che ha spiegato che  saranno previsti due sabati lavorativi per turno, con una proroga dei 250 trasfertisti al 31 luglio. Il segretario ha parlato al termine dell’incontro a Torino col management dell’azienda del gruppo Fiat. Anche questa volta la Fiom non ha firmato l’ intesa a causa d una clausola di responsabilità che non è ben accetta dai sindacati.

Panicali ha spiegato: “Si tratta di un risultato che permetterà la produzione di 15.000 furgoni in più nello stabilimento abruzzese, rispetto ai 200.000 su base annua preventivati. Ulteriori 80 trasfertisti arriveranno da Pomigliano fino al 31 luglio. Ci sarà la proroga dei 150 contrattisti a termine fino al 31 agosto, e se si consoliderà il buon trend produttivo gli stessi verranno stabilizzati. Avverrà l’assunzione di 120 addetti con contratto di somministrazione fino al 31 luglio (70 full time e 50 part time)”.

 

VIA|ANSA

Lascia un commento