Fiat, Monti vuole chiudere subito la “pratica” Fabbrica Italia

0
328

Non è un discorso che va rimandato ancora. Dopo le polemiche dei giorni scorsi, arrivate sulla scia delle dichiarazioni di Sergio Marchionne e dello slittamento dell’avvio del progetto Fabbrica Italia, ecco che il premier ha deciso di intervenire senza rimandare oltre.

Mario Monti incontrerà Marchionne per fare il punto della situazione e capire come mai Fiat non guadagna in Italia e in Europa mentre fa il botto negli Usa. Il punto da cui si deve partire è il miglioramento della produttività attraverso il confronto tra le parti sociali.

Lo stesso premier riguardo all’incontro ha spiegato: “Sarà un incontro nel quale ci ripromettiamo di avere un quadro informativo aggiornato sugli orientamenti strategici del gruppo Fiat, con particolare riguardo ai suoi impegni in italia. Questo avviene in un momento in cui il governo ha sollecitato le parti sociali ad impegnarsi ai fini del miglioramento della produttività e della competitività. E per coincidenza temporale e anche logica avremo questo incontro di sabato, produttivo e spero significativo”.

Lascia un commento