Fiat, fissato incontro con i sindacati su nuovo contratto

0
323

L’ obiettivo di Marchionne è quello di avere un contratto auto al più presto e proprio per questo si è dato il via ad un valzer di incontri che potrebbe portare ad una soluzione definitiva nei prossimi giorni.

Secondo quanto si apprende da fonti sindacali, all’ incontro fissato per le 10 e 30 parteciperanno Fiat, Ugl, Fim, Uilm, Fismic, Fiom e Associazione Quadri. L’ incontro è stato richiesto proprio dalla Fiom in seguito alla notizia della disdetta del contratto nazionale a partire dal prossimo gennaio.

Proprio la Fiom, intanto, ha indetto le prime due ore di sciopero in assemblea nelle aziende del gruppo Fiat proprio per protestare contro la decisione di disdire il contratto nazionale di categoria. Secondo il sindacato l’adesione all’iniziativa è stata di oltre il 50% tra gli operai.

Lascia un commento