Fiat, ancora Cigs alla ex Bertone

0
245

Ancora notizie terribili per i lavoratori italiani e, in particolare, per quelli della ex Bertone.

Con la firma di sindacati e Fiom è stato sottoscritto l’accordo che prevede un altro anno di cassa integrazione straordinaria alle Officine Maserati Grugliasco, ex Bertone. Si tratta del trattamento integrativo per il quarto anno consecutivo per lo stabilimento torinese e l’accordo porterà la firma di Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Associazione Quadri.

L’accordo prevede un anno di cassa integrazione per ristrutturazione a partire dal 19 novembre 2012 e fino al 18 novembre 2013 per un massimo di 676 addetti.

Intanto,  circa 450 operai sono gia’ rientrati sulle linee e presto la stampa potrà godere della vista della nuova Maserati ”Quattroporte” di cui è stata avviata la produzione vera e propria. Grazie all’investimento di 500 milioni di euro, a questo modello, nella seconda metà del prossimo anno, ne verrà accostato un altro e questo potrebbe segnare l’assorbimento di tutti i dipendenti entro la prima metà del 2013.

Lascia un commento