Factoring per le pmi siciliane, accordo tra Banca IFIS e Confeserfidi

0
298

soldiConfeserfidi 107 e Banca IFIS hanno siglato un accordo di collaborazione per dare nuova linfa alle Pmi siciliane.

L’ accordo permette la promozione tra le imprese delle operazioni di Factoring, uno strumento alternativo per rendere liquidi i propri crediti e monitorare l’ incasso. L’ Ad del Confidi, Bartolo Mililli, ha spiegato: “Serve inoltre per neutralizzare il rischio sui crediti, grazie alla cessione a titolo definitivo dei medesimi. Permette di essere informati sulla qualità dei propri crediti e sulla bontà dei propri clienti”.

Mentre secondo quanto riferito dal responsabile della rete commerciale di Confeserfidi 107, Gianluca Mallo, il factoring rovescia l’approccio al rischio dei tradizionali canali bancari erogando finanziamenti alle imprese trasferendo il rischio sui loro clienti, garantendo temi rapidi e più rilievo alla qualità del credito anche per importi più modesti.

Lascia un commento