EXPO 2020 Dubai: bando tirocini curriculari

0
183
Expo 2020 Dubai- tirocini curriculari
fonte: flickr

È stato indetto un bando per tirocini curriculari da svolgere presso presso il Commissariato Generale di Sezione dell’Italia per Expo 2020 Dubai. Un’opportunità che porterà degli studenti a vivere un’esperienza negli Emirati Arabi Uniti. I tirocinanti saranno infatti impegnati nel padiglione dell’Italia nella manifestazione internazionale studenti universitari iscritti agli Atenei associati alla CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane.

TIROCINI EXPO 2020 DUBAI

Dall’1 Ottobre 2021 al 31 Marzo 2022, gli Emirati Arabi Uniti diverranno una vetrina in cui ben 200 Paesi partecipanti mostreranno i loro progetti, le loro idee. Il tirocinio curriculare è dato dalla collaborazione fra il Commissariato Generale e le Università Italiane, supportata dalla Fondazione CRUI.

Per quanto riguarda le spese da sostenere, quali l’alloggio, il viaggio (biglietto aereo andata/ritorno per/da Dubai) e il vitto, saranno a carico del Commissariato. I tirocini si svolgeranno in due tempi, dureranno per quattro mesi con impiego a tempo pieno:

  • settembre 2021 – dicembre 2021;
  • dicembre 2021 – marzo 2022.

REQUISITI

Gli studenti interessati ai tirocini curriculari dell’ Expo 2020 Dubai dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • essere iscritti agli Atenei che avranno aderito entro il 1° aprile 2021 al Programma di tirocini curriculari promosso dal Commissariato in collaborazione con la Fondazione CRUI;
  • per gli studenti di Laurea Triennale:
    – aver compiuto il ventunesimo anno di età e non aver superato il venticinquesimo anno di età (25 anni e 364 giorni);
    – avere una media-esami non inferiore a 25/30;
  • per gli studenti di Laurea Specialistica Magistrale, Ciclo Unico:
    – non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni);
    – avere una media-esami non inferiore a 25/30;
  • conoscenza della lingua inglese a livello C1, certificata dall’Università o da un organismo ufficiale di certificazione;
  • non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o di misure di prevenzione;

Tra i requisiti sono presenti anche i seguenti titoli di preferenza:

  • la conoscenza di una seconda lingua extraeuropea, tra l’arabo, il cinese e il russo;
  • conoscenza di una seconda lingua europea, oltre l’inglese, tra il francese, lo spagnolo e il tedesco.

COME CANDIDARSI

Coloro interessati a mandare la domanda di candidatura potranno farlo entro e non oltre le ore 17:00 dell’1 aprile 2021. La domanda potrà essere presentata unicamente tramite procedura telematica sul sito della Fondazione CRUI.

SELEZIONE

I candidati verranno selezionati attraverso tre fasi:

  • I. Verrà effettuata una preselezione da parte delle Università di appartenenza, verificando il possesso dei requisiti indicati nel bando;
  • II. Una volta conclusa la preselezione, le candidature ritenute idonee verranno esaminate dal Commissariato e dalla Fondazione CRUI. Verrà successivamente stilata una graduatoria di merito per ciascun periodo di svolgimento dei tirocini, redatta tramite un punteggio dato dal Curriculum universitario e alle competenze linguistiche;
  • III. Redigeranno, per ciascun periodo di svolgimento dei tirocini, un elenco di candidati (massimo 50 studenti) selezionati per il Programma, tenendo conto dei seguenti criteri di rappresentatività:
    – genere;
    – età;
    – università;
    – lingue straniere oltre l’inglese.