Economia, la Marcegaglia chiede misure per il rilancio del Paese

0
130

Emma_MarcegagliaEmma Marcegaglia, presidente di Confindustria, torna a parlare della situazione del Paese e soprattutto del suo rilancio economico.

E in risposta all’ editoriale di Giuliano Ferrara, in una lettera pubblicata su Il Giornale, risponde: “Riformare la carta non basta, servono risorse per le infrastrutture e ricerca e meno tasse per dipendenti e imprese. Come presidente di Confindustria mi tocca ricordare che la Fiat e’ la Fiat ma in Confindustria ci sono decine di migliaia di altre aziende meccaniche con esigenze, storie e rapporti sindacali diversi. La svolta verso le deroghe contrattuali e le intese aziendali con il sindacato che tratta e ci sta e’ fatta apposta per distinguere e aprire alle molteplici esigenze delle diverse aziende delle diverse produzioni. Confindustria e Federmeccanica lavorano per la competitivita’ di migliaia di imprese”.

Poi l’ interesse della Marcegaglia si sposta sull’ economia del Paese e sul fatto che è da oltre due anni che Confindustria chiede un intervento drastico e risolutivo per il rilancio dell’ economia alla politica che invece si interessa ad altro e si impantana su questioni molto diverse “perdendo tempo e credibilità”.