Economia, inflazione in linea con le attese a giugno

0
276

L’ Istat ha diffuso i dati che riguardano l’ inflazione italiana a giugno.

Secondo questi dati provvisori sembra che l’ inflazione del Bel Paese subirà movimenti davvero limitati e in particolare salirà dello 0,1% su mese e del 2,7% su anno, registrando la variazione tendenziale più alta dal novembre 2008. L’ Istat conferma che “la principale spinta all’aumento dell’indice generale a giugno deriva dall’aumento congiunturale dell’1,1% dei prezzi dei servizi relativi ai trasporti che determina una netta accelerazione del loro tasso tendenziale di crescita (5,2%, dal 4,2% di maggio)”.

I settori più esposti sembrano essere quelli dell’ Edilizia e dei trasporti, mentre resta debole la pressione sui servizi. Infine l’inflazione ‘core’ di giugno si colloca al 2,1% su base annua al netto dei beni energetici e degli alimentari freschi.

 

Lascia un commento