Economia, il PD pensa alle cinque priorità senza la Maggioranza

0
78

Il PD e le parti sociali sono pronte a intervenire e a fronteggiare la crisi economica ma se da una parte Pierferdinando Casini apre al Cavaliere, l’ opposizione chiude le porte.

Il segretario del partito, Pierluigi Bersani, ha presentato le cinque proposte anti-crisi e in una lettere a  Il Sole 24Ore ha sottolineato:  ‘Se c’è un gesto di consapevolezza di chi governa, se c’è un passo indietro, noi siamo pronti a prenderci la responsabilità di uno sforzo comune‘. E ancora: ‘Chi pensa che si possa andare avanti così fino al 2013, si carica di una drammatica responsabilità. Piuttosto di questa illusione, sarebbe meglio il voto anticipato come impegno a una ripartenza su basi nuove, programmi nuovi e nuove energie‘.

Per quanto riguarda le proposte sono: riforma della Pubblica amministrazione, liberalizzazioni, politiche industriali e riforma della manovra economica.