E-Commerce: l’ 84% dei siti è conforme secondo l’ Ue

0
292

online_business_networkingIl commercio on line ormai è una ealtà ben consolidata e che ha ancora molte prospettive di sviluppo, grazie soprattutto alla maggiore fiducia dei consumatori.

Tuttavia secondo i dati della Commissione Europea solo l’ 84% dei siti di e-commerce sono realmente conformi alle norme vigenti in materia. Porprio per questo la commissione ha avviato una campagna di denuncia contro i siti che non sono regola, soprattutto quelli che vendono in Rete prodotti elettronici di largo consumo, in modo tale da verificarne la conformità alle norme Ue.

L’ operazione di “pulizia” partita nel 2009, ha fatto passare dal 44 all’ 84% la percentuale dei siti conformi alla legislazione Ue e le maggiori irregolarità riscontrate sono state le indicazioni del prezzo, l’ omissione di informazioni riguardo al venditore e informazioni non veritiere sui diritti del consumatore.

Lascia un commento