Documento di Economia e Finanza, 283 voti a favore, assente Tremonti

0
289

Il Documento di Economia e Finanza del Governo, il cosiddetto Def, ha incassato il sì della Camera dopo quello delle Commissioni bilancio.

Il Documento è stato approvato con 283 voti rispetto a quelli attesi che erano di 320. In aula si è parlato molto dell’ assenza del Ministro dell’ Economia, Giulio Tremonti e dell’ assenza di 40 parlamentari di sinistra che hanno permesso così al Documento di essere approvato con 20 voti di scarto. L’ opposizione ha criticato molto l’ assenza del Ministro che non è stato disponibile per parlare del Piano Nazionale di riforme che tanto ha fatto discutere nei giorni scorsi.

La tanto attesa e temuta manovra da 35 miliardi di euro evocata dal Documento sarà presto realtà e mentre il Governo insiste nel dire che sarà utile l’ opposizione avvisa i cittadini italiani che dovranno prepararsi ad un’ enorme stangata che peserà sulle loro spalle, ancora una volta.

 

Lascia un commento