Diventare pubblico pagato: ecco come

0
453

Avete presente il pubblico che inonda le trasmissioni televisive della Rai e di Mediaset? Bene si tratta non già di appassionati, ma di un più o meno silenzioso gruppo di professionisti che per arrotondare il mese diventa pubblico pagato.

Pensionati o studenti universitari che vivono nei dintorni di Roma e di Milano riescono spesso ad arrotondare il mese grazie a questo genere di impiego, che diciamolo, è aperto a tutti.

I requisiti

In verità chiunque o quasi può diventare figurante, a patto che sia maggiorenne, educato, paziente ma soprattutto disponibile ad eventuali cambi d’abito e pettinatura. Non è infatti consentito indossare loghi e accessori troppo vistosi.

Fra le regole che il figurante deve assolutamente rispettare c’è il divieto assoluto di alzarsi seppure non inquadrato, di usare il cellulare o di masticare chewing gum o magar di chiacchierare con il vicino. Dovrà piuttosto seguire le istruzioni ed i suggerimenti proposti dagli addetti ai lavori durante tutta la trasmissione, ridendo e applaudendo a comando. Inoltre i tempi di registrazione spesso sono differenti da quelli della messa in onda e spesso sono molto più dilatati: ecco perché, come già accennato, la pazienza è fondamentale.

Diventare pubblico pagato

Sono le agenzie di spettacolo a selezionare il pubblico pagato, per questo è a loro che ci si deve rivolgere, esattamente come quando si desidera comparire in uno spot o in una fiction. Per candidarsi è normalmente necessario l’invio di una richiesta tramite contatto email o la compilazione di un forum apposito con tanto di recapiti, dati anagrafici, e genere di ruolo che si vorrebbe ricoprire. Ovviamente foto e breve curriculum non guasteranno di certo.

Dato che la truffa è sempre dietro l’angolo, il consiglio è quello di riferirsi ad agenzie serie, di comprovata professionalità. Eccone alcune:

  • SDL2005
  • PerLa Promotion
  • Unica
  • The Union
  • FBI Casting
  • Vivi la Vita
  • Aba.Video
  • Studio T
  • Agenzia Fabiola Banzi.

Ovviamente si potranno contattare direttamente gli uffici casting della Rai o della Mediaset tramite contatto mail o personale e sperare nella buona sorte.