Diventare calligrafo

0
118

Con l’avvento delle tecnologie digitali ci siamo quasi dimenticati come si scrive a penna. Le tanto amate lettere o altri documenti da scrivere hanno lasciato il posto a email e documenti word costruiti con caratteri prestampati dal PC.

Ma scrivere a mano può ancora oggi essere una professione interessante e gratificante.

I professionisti della scrittura a mano si chiamano calligrafi. Eredi degli antichi amanuensi, i calligrafi moderni sono degli artigiani che scrivono a mano e con diversi caratteri,  documenti su carta, cartoncino o pergamena,  destinati a inviti per matrimoni, diplomi scolastici e universitari.

Per diventare calligrafi bisogna saper creare a mano dei caratteri specifici, i più usati sono il Gothic e Backadder ITC.

Il primo viene usato per diplomi e lauree e altri titoli su pergamena, mentre il secondo per le partecipazioni di matrimonio. I calligrafi possono anche restaurare a mano antichi libri o creare documenti con dediche, auguri o ringraziamenti.

Professionalmente i calligrafi sono inquadrati come artigiani e per formarsi devono frequentare dei corsi che insegnano a scrivere a mano i vari caratteri grafici.

Per trovare opportunità formative nel settore dell’arte calligraficasi può contattare l’Associazione Calligrafa Italiana che organizza corsi  annuali nelle diverse città del nostro Paese.