Diventare agente calciatori

0
92

L’agente dei calciatori, detto anche procuratore sportivo,  è una figura professionale relativamente recente nel mondo dello sport. La sua importanza è cresciuta in proporzione al’enorme business che ormai ruota attorno al Calcio.

L’agente per calciatori o procuratore sportivo deve,infatti, saper gestire tutte le questioni che attengono il calcio mercato ( acquisti e vendite dei giocatori) e i trasferimenti da una federazione sportiva all’altra.

Una  buona conoscenza delle lingue straniere e una forte capacità di comunicazione e manageriale completano il profilo di un agente per calciatori. Per svolgere la professione di procuratore  sportivo bisogna essere iscritti all’Albo degli Agenti dei calciatori che in Italia è tenuto dalla F.I.G.C.

L’iscrizione avviene dopo il superamento di un esame bandito ogni anno dalla FIFA a marzo e settembre. Le materie d’esame vertono sui regolamenti e le e leggi sportive nazionali e internazionali. Dopo il superamente dell’esame  e l’iscrizione all’Albo, il procuratore diverrà ufficialmente un agente calciatori autorizzato dalla FIFA.

Per prepararsi all’esame per l’iscrizione all’Albo esistono numerosi corsi brevi offerti in tutta Italia da Istituti di formazione professionale. Questi corsi sono generalmente a pagamento. Per conoscere i nuovi bandi della sessione di esame per agenti dei calciatori si può accedere al sito della F.I.G.C. o dell’Associazione Italiana Agenti Calciatori e Società.