Decreto Semplificazioni, ultime novità per assunzioni, burocrazia, auto e scuola

0
312

Torniamo a parlare del nuovo decreto Semplificazioni 2012 che ha ottenuto il via libera dalla Camera e che entro il prossimo 9 aprile potrebbe diventare effettivo.

Tra le novità introdotte dal teso ce ne sono alcune che ci riguardano molto da vicino a cominciare dal blocco delle assunzioni dei 10mila nuovi insegnanti di sostegno, di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi. Mentre per le scuole superiori è previsto l’arrivo dei professori antibullismo per le università arriva l’obbligo di iscrizione online agli atenei e dal prossimo anno l’introduzione del libretto virtuale per gli esami.

Ancora novità per i giovani che non potranno guidare in autostrada o di notte nella corsia di sorpasso.

Il resto riguarda lo snellimento della burocrazia a cominciare dal cambio di residenza, a carta di identità, patenti per gli ultraottantenni e bollino blu che avranno maggiore durata e meno iter per il loro rinnovo.

Dal 2014 poi le comunicazioni con le pubbliche amministrazioni avverrano solo per via telematica e tramite posta elettronica certificata mentre i certificati potranno essere chiesti via web così come i pagamenti di multe e all’Inps.

Per il Sud, il decreto segna il ritorno delle social card e del bonus lavoro per il Mezzogiorno per le assunzioni a tempo indeterminato mentre diventano più facili le procedure per l’assunzione di immigrati extracomunitari e per l’astensione anticipata dal lavoro in caso di gravidanza a rischio.

Lascia un commento