Cresce l’erogazione dei mutui alle famiglie per comprare casa

0
331

mutuo-tasso-fisso-variabile-guidonia-294x300Nel primo trimestre  2010 le erogazioni per mutui casa alle famiglie italiane, sono cresciute.  

Lo rileva l’Ufficio Studi di Tecnocasa su dati della Banca d’Italia  Nel primo trimestre di quest’anno, rispetto al 2009, l’incremento è stato di oltre due milioni di euro, per un volume di erogazioni pari a oltre 13 milioni di euro.

La variazione positiva è stata del 20%. Se le erogazioni degli importi concessi cresce, scende, invece, la domanda di mutui da parte delle famiglie, che, a maggio 2010, ha fatto registrare un calo del 7%.

Il maggiore volume di erogazioni si è registrato nelle Isole ( +39%); seguono l’Italia Centrale (+35%), l’Italia Meridionale e Nord Orientale (+26%) e l’Italia Nord Occidentale (+4%).

L’importo medio del mutuo concesso alle famiglie per l’acquisto della casa è di 124 mila euro; con punte più alte in Toscana ( 146 mila euro) e più basse in Calabria ( 89 mila euro).

In un anno la consistenza dei mutui è cresciuta mediamente dell’8,56%, con un volume di erogazioni pari a 291,7 miliardi di euro a maggio 2010.

Il dato provvisorio della determinazione iniziale dei tassi di interesse variabili applicati per l’acquisto della casa, dà  per il 2010 ( per un anno) un calo rispetto alla media europea  che è del 2,58%. In Italia è del  2,22%. In testa ai ribassi, la Finlandia con tassi dell’1,8%.

 Fonte dell’immagine: http://cafguidonia.it/mutuo-finanziamenti-debiti-tasso-fisso-e-variabile/