Corso per Disoccupati da Operatori Ferroviari con Successive Assunzioni

0
330

addetti ferrovie

E’ stato bandito un corso propedeutico di 560 ore, atto al conseguimento della qualifica per Operatore Polivalente Di Condotta e Manovra Ferroviaria, da adibire a servizi di manovra e condotta ferroviaria.

Al corso sono ammesse 15 presone, di cui 10 tra disoccupati e inoccupati e 5 occupati in CIG nel settore della portualità savonese presenti nella specifica banca dati custodita presso l’Autorità Portuale di Savona.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

–          Diploma di scuola media superiore,

–          età compresa tra 18 e 32 anni,

–          idoneità fisica e psico-attitudinale,

–          non aver riportato condanne penali,

–          vista naturale di 10/10 per ogni occhio a cui non sono ammesse correzioni,

–          conoscenza della lingua italiana, per i cittadini stranieri,

–          patente di guida di categoria “B”,

–          essere automuniti,

–          essere disponibili alla trasferta sul territorio nazionale.

Il corso ha una durata di 560 ore di cui 504 di teoria e 56 di pratica. La teoria viene svolta in parte presso l’azienda Serfer Servizi Ferroviari s.r.l. – GENOVA Via Scarsellini 147 – 149 e presso Is. For. Coop. – Savona via F. Baracca, 1R, mentre le lezioni pratiche si volgono presso il Deposito di RFI – Genova Piazza Facchiri e/o Stazione Marittima FA.

I candidati devono presentare apposita domanda  entro il 9 febbraio, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Serfer Servizi Ferroviari S.r.l., via Scarsellini – 119-16149 , oppure a mano presso la Cescot Genova, Via Cairoli, 11/6 16124 Genova, dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.20 e dalle 13.30 alle 17.30.

Il 60% dei candidati verranno assunti con un contratto iniziale a tempo determinato da Serfer Servizi Ferroviari srl.

Per ulteriori informazioni e la consultazione integrale del bando visitare l’area “News” del sito Cescot Genova.