Contributi previdenziali Inps, aumentano le somme versate

0
47

Ancora buone notizie dall’ INPS che a quanto pare quest’ anno è riuscita a fare un pienone.

Secondo gli ultimi dati sembra che nel primo semestre 2011 i Contributi previdenziali INPS siano aumentati del 3,6% per un totale di 2,1 miliardi di euro in più. Questo significa che il totale passa dai 58,5 milioni di euro dei primi sei mesi dello scorso anno ad un totale di  60,6 miliardi di euro con un andamento che supera anche le stesse previsioni e che registra un 1,4% e tutto “grazie” alle imprese che hanno versato quasi il 5% in più per un totale di 50,8 miliardi di euro.

A questi vanno aggiunti anche 2,5 miliardi di euro che arrivano dal recupero crediti.

Antonio Mastrapasqua, presidente dell’ Istituto, ha commentato: “Le aziende sono tornate a pagare regolarmente i contributi…. e questo incremento nel pagamento dei contributi previdenziali è segno di attività produttiva”.