Contratto di Ricollocazione per Disoccupati da 400 euro al mese, quali regioni lo concedono?

0
100
Contratto di Ricollocazione per Disoccupati

Contratto di Ricollocazione per Disoccupati

La Regione Lazio ha pubblicato un Avviso Pubblico di “Adesione dei disoccupati al Contratto di ricollocazione” per favorire l’inserimento lavorativo e l’occupazione di Disoccupati di lunga durata, di persone che hanno compiuto 30 anni e sono residenti nel territorio regionale, attraverso  l’attivazione di percorsi personalizzati di accompagnamento e reinserimento lavorativo comprendenti programmi formativi e stage in azienda.

E’ inoltre prevista un’indennità di frequenza pari a 8,15 Euro per ogni ora effettiva di attività svolta, oltre alla possibilità di svolgere dei tirocini retribuiti da 400 Euro al mese.

Oltre ad essere considerati come disoccupati di lunga durata (ovvero da più di 12 mesi), avere la residenza nel Lazio e aver compiuto i 30 anni, i candidati devono avere il permesso di soggiorno se sono cittadini extracomunitari ed essere in possesso della DID – dichiarazione di immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa in corso di validità.

Il funzionamento del Contratto di Ricollocazione è semplice, il disoccupato viene preso in carico dal Centro per l’impiego e lo avvia ad un’attività di orientamento specialistico in base alla quale viene definito un percorso di accompagnamento alla ricerca di lavoro o al lavoro autonomo, in base alle attitudini, aspirazioni e competenze del destinatario.

I contratti di ricollocazione hanno una durata di 6 mesi e includono la possibilità di corsi di formazione o l’attivazione di stage retribuiti, ma l’eventuale periodo di tirocinio e/o formazione non concorre al computo della durata.

Le ore da effettuare per le attività previste per il Contratto di ricollocazione ai fini del riconoscimento dell’indennità di partecipazione sono:

• 104 ore per la linea di accompagnamento al lavoro autonomo;
• 121 ore per la linea di accompagnamento al lavoro subordinato;
• Fino a 221 ore per la linea di accompagnamento al lavoro subordinato più un max 100 ore di formazione;
• Fino a 271 ore per la linea di accompagnamento al lavoro subordinato più un max 150 ore di formazione.

Le domande di adesione dovranno essere inviate dalle ore 10.00 del giorno 30 settembre 2015 ed entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 9 ottobre 2015 attraverso il modulo di adesione online, che sarà reso disponibile sui portali web www.regione.lazio.it e www.portalavoro.regione.lazio.it oppure recandosi presso un Centro per l’impiego della Regione Lazio.

 Per maggiori informazioni e per scaricare tutta la modulistica potete visitare la pagina di Portale Lavoro della Regione Lazio.