Contratto apprendistato, nuova linfa con accordo Governo e parti sociali

0
285

operai_metalmeccaniciIl Governo, le Regioni, le Pronvice autonome e le parti sociali hanno trovato e siglato l’ accordo per il rilancio del contratto di apprendistato.

Il Ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, ha commentato: “L’intesa siglata oggi da’ nuova forza a uno strumento estremamente importante, che deve divenire l’ingresso tipico dei giovani nel mercato del lavoro. L’accordo e’ finalizzato anche a combattere l’ uso distorto del tirocinio e delle collaborazioni e vuole rilanciare lo strumento fondamentale dei contratti di apprendistato restituendo ad esso contenuto formativo garantito dalle Regioni o in sussidiarieta’ dalle parti sociali e dagli enti bilaterali“.

Anche per la Cgil l’ accordo è positivo, tant’è che Fulvio Fammoni, segretario confederale, ha commentato: “la riforma deve essere ancora fatta e il tavolo che si insedia deve darsi l’obiettivo di raggiungere un risultato ben prima dei 12 mesi previsti”.

E dalla Cisla, Giorgio Santini, segretario confederale, sottolinea: “l’ intesa mette fine ad una problematica situazione tra Stato e Regioni sull’utilizzo di questo strumento”.

Lascia un commento