Confsal annuncia lo sciopero dei Vigili del Fuoco

0
286

vigili_del_fuoco2Il mondo del lavoro è in subuglio, la crisi ha colpito proprio tutti i settori e a prova di ciò arriva anche uno stato di agitazione nazionale e lo sciopero dei Vigili del Fuoco.

Ad annuciarlo è stata la Confsal e l’agitazione sarebbe conseguente ad un incontro con il Ministro dell’ Interno, Roberto Maroni, secondo una nota ufficiale  “a distanza di più di 3 mesi, tutti i problemi da affrontare sono rimasti irrisolti ed è per questo che i lavoratori del corpo nazionale dei Vigili del fuoco manifestano uno stato di grave disagio”.

Uno dei motivi principali della protesta del corpo dei Vigili del Fuoco è la mancata chiusura del contratto nazionale per il biennio economico 2008/2009, mentre gli altri sono la richiesta di apertura di un contratto sperimentale 2010/2012, la definizione dell’ordinamento del personale, con la possibilità di nuove risorse economiche aggiuntive, l’equiparazione delle norme previdenziali con quelle degli altri Corpo dello Stato.

Lascia un commento