Confesercenti, l’ Irpef porterà le PMI a pagare più imposte

0
100

calcoloaccontoirpefConfesercenti ha dichiarato le sue perplessità rigurdo alla nuova riforma fiscale, pubblicando il risultato di uno studio sull’ applicazione dell’addizionale regionale sull’ IRPEF.

Secondo gli studi fatti dalla Confesercenti l’ addizionale sull’ Irpef introdotta dalla legge sul federalismo fiscale porterà i lavoratori autonomi e le piccole imprese a pagare molte più imposte, fino ad un tetto massimo del 2,1% nel 2015. Lo studio, pesato in proiezione della sola applicazione della percentuale massima possibile, non tiene conto del fatto che le regioni potranno applicare l’addizionale IRPEF solo se non applicheranno l’IRAP fino alla possibilità di azzerarla.

Ricordiamo che i soggetti obbligati al pagamento dell’IRAP sono i commercianti, i lavoratori autonomi, le società di capitale e di persone e le amministrazioni pubbliche e che con la nuova legge fiscale ogni regione portà calibrare l’ applicazione delle imposte in modo da offrire i servizi alle aziende con un occhio di riguardo al bilancio regionale.