Diventare restauratore di beni culturali: il concorso

0
93

ICPAL

Sono trascorsi 25 anni dagli ultimi corsi per restauratore di beni librari ed archivistici, sarà dunque il caso per tutti gli interessati, di approfittare dell’occasione che chissà quando si riproporrà.

Nella sezione Concorsi della Gazzetta Ufficiale del 23 aprile 2010 è stato pubblicato il bando del concorso pubblico per esami che consentirà di selezionare 18 allievi meritevoli, l’accesso al corso quinquennale della scuola di alta formazione dell’Istituto centrale per il Restauro e conservazione del Patrimonio Archivistico nonché librario di Roma per il prossimo anno accademico (2010-11).

L’esame che seguirà il corso sarà abilitante per la complessa professione di restauratore di beni culturali. Per il prossimo anno accademico si è optato per programmi interdisciplinari che consentiranno ai corsisti di sviluppare abilità e conoscenze in diversi ambiti: la pratica del restauro, le discipline del libro e del documento, le scienze dei materiali ma anche dell’ambiente.

Insomma un esperienza formativa di grande livello e specializzazione, unica nel suo genere. Il requisito principale per partecipare alla selezione è il possesso del diploma di scuola media superiore o titolo equivalente che il candidato abbia conseguito all’estero.

Le prove, sia pratiche che orali si svolgeranno tra qualche mese, fra giugno e settembre e i 18 corsisti selezionati inizieranno l’anno accademico in ottobre.

Se interessato puoi consultare il bando e ottenere maggiori informazioni visitando il sito www.icpal.beniculturali.it.