Concorsi: le forze armate cercano 35 atleti

0
762

Diventare atleti per le forze armate è una strada che molti giovani amanti dello sport intraprendono con entusiasmo e dato che proprio in questi giorni corpo forestale e polizia hanno bandito due concorsi davvero interessanti, qualcuno di voi si starà sfregando le manine.

Corpo Forestale

Ha bandito pochi giorni fa un concorso con il quale spera di trovare 12 allievi agenti atleti. Si ricercano atleti di sesso femminile e maschile specializzati nel salto in lungo, nella canoa e nel canottaggio, nello judo, nel nuoto e nel fioretto, ma anche nello sci di fondo e nel tiro al volo.

Requisiti

Per avere qualche possibilità di riuscita gli atleti dovranno essere in possesso di alcuni requisiti:

  • il coni o la federazioni nazionali competenti dovranno averli considerati atleti di interesse nazionale;
  • cittadinanza italiana;
  • età fra i 18 ed i 30;
  • aver frequentato la scuola dell’obbligo;
  • buone qualità morali e di condotta.

Scadenza

La domanda dovrà essere inviata non oltre il 7 maggio. Per tutte le info è possibile consultare il bando.

La Polizia

La polizia invece ricerca 23 atleti che verranno inseriti nei gruppi sportivi del corpo.

Gli atleti di sesso femminile e maschile dovranno essere specializzati nello sci, nello snowboard, nell’atletica leggera, nello judo, nella pesistica, nel pugilato, nel nuoto, ma anche nei tuffi, nel tiro al vo lo, nella scherma, nel rugby e nella canoa kayak. Si ricercano anche atleti specializzati nel nuoto di fondo e nell’equitazione.

Requisiti

Anche in questo caso fra i requisiti necessari è richiesto:

  • essere stati riconosciuti da parte del coni o delle federazioni sportive atleti di interesse nazionale.
  • la cittadinanza italiana;
  • il godimento dei diritti politici e civili;
  • età fra i 17 ed i 35;
  • qualità morali e di buona condotta;
  • diploma;

Scadenza

Gli interessati devono inviare la domanda non oltre il 10 maggio. Per ottenere tutte le info in merito consultare il bando online.

 

Lascia un commento