Come ottenere un prestito senza busta paga

0
633

Vista la crisi e situazione generale, anche in ambito prestiti la situazione si sta adeguando, infatti non è più necessario avere una busta paga, un certificato di pensione o presentare la dichiarazione dei redditi, per chiedere un prestito.

I Prestiti Senza Busta Paga possono essere richiesti da tutte le categorie di cittadini e lavoratori, infatti esistono varie tipologie che li identificano: Prestiti a Disoccupati, Prestito a Casalinghe, Prestiti a persone Senza Reddito e addirittura Prestiti a persone Senza Garanzie.

Ormai chiunque può chiedere un finanziamento vista la crisi che ha colpito tutta l’economia e molte persone sono rimaste senza lavoro, questo può essere un vantaggio per chi ha bisogno di liquidità. E’ comunque vero che tutte queste tipologie di prestiti, richiedono delle garanzie per poter esser elargiti. Garanzie che possono essere fatte ipotecando un immobile di proprietà, oppure designando un “Coobbligato”, ossia una terza persona che garantisce, nel caso il richiedente prestito non faccia fede al suo impegno.

Anche i Prestito Senza Busta Paga, come tutte le altre forme di finanziamento devono essere restituito, traverso rate a cadenza prestabilita. E’ bene ricordare che tutte le Banche e gli Istituti di Credito prima di concedere un prestito, anche trovandosi di fronte delle solide garanzie, fanno delle attente indagini ed adeguate valutazioni prima di concedere un prestito.

I Prestiti Senza Busta Paga possono essere concessi sia a Tasso Fisso che a Tasso Variabile, in base alla richiesta del richiedente.

Oggingiorno sono numerose le banche e gli istituti di credito che si sono adeguati a queste nuove esigenze di mercato e offrono ai cittadini varie proposte di scelta sui Prestiti Senza Busta Paga.

Lascia un commento