Come ottenere un colloquio di lavoro

0
75

Spesso, dall’invio del curriculum al colloquio di lavoro ce ne passa. Come ottenere, dunque, l’occasione di un colloquio di selezione per farsi conoscere e provare a farsi assumere? La strategia da seguire dopo l’invio di tanti Cv a vuoto, è il contatto diretto con l’azienda, sia dal vivo che per telefono.

Per ottenere dei colloqui di lavoro con questo metodo, si deve provare a rispondere agli annunci di lavoro pubblicati su giornali e quotidiani locali. In questi organi di stampa le imprese pagano per poter inserire i loro annunci e fanno di tutto per proporre offerte serie finalizzate all’incontro con il candidato ideale.

Individuata l’azienda inserzionista, contattatela per telefono mostrandovi sicuri e rilassati e proponetevi per un colloquio conoscitivo. Le prime battute telefoniche serviranno all’azienda per farsi una prima idea del potenziale candidato. Per cui, anche se state attraversando un momento lavorativo difficile, cercate di non mostrare tensione o disperazione, ma concentratevi sulle vostre esperienze e su quello che avete fatto e sapete fare in modo da trasmettere l’impressione di una persona razionale, equilibrata e affidabile.

Se avete appena perso il lavoro e avete una famiglia a carico, è chiaro che sarete tesi. Durante il contatto telefonico potrete rivelare all’azienda la vostra situazione, ma sempre in maniera equilibrata, senza mostrare rabbia o frustrazione.

L’equilibrio permette all’interlocutore di seguire meglio le richieste di chi sta dall’altra parte del telefono inducendolo a mettersi nei suoi panni. Per creare questo tipo di contatto dovete comunicare con fiducia e apertura nei confronti dell’altro. Il mondo del lavoro è cattivo e spietato, ma in mezzo alle mele marce esistono anche quelle buone.

Cercare, contattare e dire chiaramente e senza paura le cose come stanno potrà permettervi più facilmente di ottenere dei colloqui di lavoro.