Come guadagnare 1000 euro al mese

0
84

Se potessi avere 1000 lire al mese…”. Ricordate questa canzoncina del passato? Mai come oggi questo ritornello si presenta così attuale. Solo che, oggi, le lire sono diventate euro e non valgono granché. Eppure per riuscire a guadagnare almeno 1000 euro al mese, in tanti farebbero carte false.

Con la penuria di posti di lavoro, la crisi galoppante e la voglia sempre più forte di sfruttamento da parte di molti datori di lavoro senza scrupoli, trovare un  impiego a 1000 euro al mese, per giunta definitivo, è quasi impossibile, specie in realtà difficili come le regioni del Sud, dove fioccano proposte di stipendi, specie per le donne , di 300, 400 , 500 euro al mese per impieghi anche full time.

In questi casi bisogna certamente cambiare strada e valutare altre strategie, come quelle del lavoro a prestazione: invece di lavorare per una sola azienda, farlo per più aziende. L’idea è attuabile se si ha in mano un mestiere. Avete nozioni di meccanica? Di falegnameria? Sapete realizzare degli ottimi ricami?

Se la risposta è affermativa dovete solo avere la buona volontà di andare in giro nella vostra zona e proporre i vostri servizi ad almeno una decina di aziende diverse a cui fornire prestazioni pagate a cottimo.

Con la penuria di liquidità le aziende preferiscono spendere ogni mese cifre irrisorie piuttosto che assumere personale a tempo pieno e se nessuno vuole o può offrire 1000 euro al mese, si può accettare il compromesso di prendere 100 euro al mese da un’azienda, ma lavorando per più aziende. Con questo metodo dovrete aprire partita Iva e far lievitare il numero di aziende per cui lavorate in modo che al netto di tasse vi rimangano almeno 1000 euro al mese.

 

Fonte immagine: formatofamiglia.tv2000.it