Come diventare istruttori di Scuola Guida

0
66

Se ti piace guidare e credi che il mestiere dell’istruttore di scuola guida possa fare al caso tuo, leggi queste poche righe. Fare l’istruttore di scuola guida non è così semplice come sembra, ma con un minimo d’impegno e di passione anche tu potrai riuscirci.

Per lavorare come istruttore presso le scuole guida di tutta Italia, è necessario superare un esame specifico, suddiviso, esattamente come per la patente, in prove teoriche e pratiche. E’ la provincia a organizzare gli esami e a rilasciare l’attestato.

I requisiti per partecipare all’esame sono: età minima di 21 anni, diploma di scuola media superiore e possesso di Patente; non solo la classica di tipo B ma anche la A (Motocicli), la C, la CE e la D. Altrimenti, senza la A si può diventare istruttori ma solo per le quattro (almeno) ruote. Inoltre non bisogna essere stati sottoposti a misure di sicurezza personale e avere la fedina pulita.

La prima prova è un Quiz, che si ritiene superato al raggiungimento di 80 risposte esatte (vero/falso) in 40 minuti, per un massimo di due errori. Si prosegue con la prova orale e si conclude con la prova pratica. In tutte le prove a decidere sarà una commissione, il cui giudizio è insindacabile.