Cassa integrazione: la richiesta si fa veloce.

0
208

lavoratori sospesi

Mentre le manifestazioni e le proteste dei lavoratori in cassa integrazione o con il posto di lavoro a rischio incrementano notevolmente, il Ministero del lavoro e delle Politiche sociali pensa bene di presentare un nuovo sistema attraverso il quale inoltrare la domanda per la cassa integrazione diventerà pratica decisamente più rapida.

E’ da qualche giorno possibile inviare la domanda direttamente attraverso il web accedendo alla pagina http://www.lavoro.gov.it/. Il sistema messo in piedi consente di sfruttare le potenzialità di un programma informatico per inviare la domanda direttamente in formato digitale, dimenticando il caro vecchio cartaceo. Il software creerà inoltre un canale diretto di comunicazione fra l’ufficio del Ministero e il richiedente.

Utilizzare il servizio è inoltre molto semplice. Sarà sufficiente disporre di una Smart Card per la firma digitale oppure si potrà richiedere direttamente al Ministero un’utenza specifica.

I delegati aziendali che invieranno richiesta diventeranno immediatamente referenti per la domanda/e presentate e il Ministero potrà richiamarli nel caso in cui necessitino nuove informazioni e documenti integrativi.

Il nuovo sistema è stato chiamato CIGSonline e troverete informazioni aggiuntive in merito al suo aggiornamento attraverso questo link.