Carriera nel mondo dello spettacolo: come diventare attore per cinema, tv e teatro

Tutte le informazioni necessarie per intraprendere la carriera nel mondo dello spettacolo

0
182
Casting-serie-tv
cinemafictionNapoli, fonte attoricasting.it, google contrassegnate per essere riutilizzate

Sogni di diventare attore e una brillante carriera nel mondo dello spettacolo? In questo articolo troverai tutte le informazioni utili a muovere i primi passi in un settore molto ambito e stimolante.

ATTORE: IL RUOLO

Prima di intraprendere la carriera nel settore dello spettacolo è bene sapere qual è il ruolo dell’attore e quali caratteristiche deve avere. Oltre al talento, sono necessari passione, determinazione, studio, un buon livello culturale che consenta di conoscere al meglio i personaggi da interpretare, ma anche doti nell’improvvisazione e nel linguaggio del corpo. Un buon attore deve arrivare al pubblico, trasmettere emozioni e catturare l’attenzione.

DIVENTARE ATTORE: PERCORSO DI FORMAZIONE

Per intraprendere la carriera di attore ci sono tanti modi, ma è consigliabile partire con l’iscrizione ad una buona scuola di recitazione per imparare i trucchi del mestiere e conoscere la storia del cinema, del teatro e approfondire le lingue straniere.

Per accedere alle scuole di recitazione è necessario il diploma di istruzione secondaria di secondo grado e, in alcuni casi, il superamento di un test di ammissione. Tra le principali scuole di recitazione in Italia ritroviamo l’Accademia Internazionale di Teatro di Roma, l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico e la Scuola di Teatro Paolo Grassi, le uniche a rilasciare la laurea di primo livello in Recitazione al termine dei percorsi di studi di durata triennale.

Dopo aver frequentato una scuola di recitazione è necessario partecipare a casting e provini in giro per l’Italia, proporsi alle varie agenzie di spettacolo e accumulare esperienza con comparse, ruoli di secondo piano, partecipazioni a cortometraggi e produzioni video. Ciò consentirà di inserire all’interno del proprio curriculum numerose esperienze di lavoro e avere la possibilità di inserirsi gradualmente nel mondo del cinema, della tv o del teatro.