Canone Rai, ecco come fare per non pagarlo

1
57

Anche per quest’ anno stà arrivando il momento di parlare del tato odiato Canone Rai. Sappiamo ormai che vedere o meno la Rai non significa niente, la tanto odiata tassa che potremmo ribattezzare anche “tassa per possesso tv” ha subito un nuovo ritocchino e così ci toccherà sborsare 112 euro contro i 110,50 che abbiamo pagato lo scorso anno.

Ricordiamo che il pagamento dovrà essere effettuato entro il 31 gennaio 2012 e che è possibile rateizzare l’importo in due o quattro rate. In caso di ritardo nel pagamento inferiore ai 30 giorni pagheremo una sanzione pari a 1/12 dell’importo del canone per ogni semestre ovvero di € 4,35, se il ritardo superasse i 3o giorni, la sanzione sarà di 1/6 del canone per ogni semestre, ovvero di € 8,70. 

State attenti però perchè alcuni soggetti, come quelli che hanno compiuto 75 anni di età o chi ha un reddito che non supera i 6.713,98 euro l’ anno e non ha altri membri in famiglia, potranno chiedere l’ esenzione dal pagamento tramite l’apposito modulo di dichiarazione sostitutiva presente sul sito dell’agenzia delle entrate

Per maggiori informazioni potete collegarvi al sito della Rai raggiungibile all’ indirizzo www.abbonamenti.rai.it/Ordinari/Esonero75.aspx.