Cake designer: la nuova pasticceria

0
160

wedding-cake-design1

Non mi stancherò mai di dirlo, in questo periodo grigio per il lavoro a farcela sono soprattutto le persone che fanno un salto di fantasia con la mente, e si inventano nuove professioni, che d’improvviso, a seconda dei capricci del mercato, diventano a tutti gli effetti veri e propri lavori, spesso retribuiti più di quanto ci si aspetterebbe.

E’ questo il caso del Cake Designer, lavoro che sfiora il settore della pasticceria, ma che punta tutto sull’arte della decorazione.

In cosa consiste questa professione? Più semplice a dirsi che a farsi: i cake designer decorano le torte utilizzando quella che comunemente è chiamata ghiaccia reale o pasta di zucchero. In definitiva si tratta di un composto molto semplice a base di zucchero e albume che secondo i bene informati venne confezionato per la prima volta in Inghilterra nella prima metà dell’ottocento, sbarcando poi, molto lentamente, in tutto il mondo.

Se in America la ghiaccia reale è un tormentone, conosciuta ed utilizzata praticamente da tutti, l’Italia la sta scoprendo solo in questi ultimi mesi e molte appassionate di pasticceria stanno facendo del suo utilizzo un arte bella e buona.

Per diventare cake designer è necessario solo il requisito della manualità, e ovviamente (dove si potrebbe andare senza?) una spiccata creatività che aiuterà il professionista a decorare torte in maniera sempre più originale, dandogli forma di borsette, macchine fotografiche, cellulari, macchine e quant’altro.

I siti e blog specializzati che parlano di ghiaccia reale non mancano: ve ne sono numerosi americani ed inglesi, eppure anche il panorama dolciario italiano comincia a farsi spazio sul web dando consigli agli interessati non solamente sul come lavorarla, ma soprattutto sul come fare di questa passione un lavoro al quale, è bene dirlo, ci si avvicina per caso.

Molti protagonisti del settore infatti ci sono letteralmente inciampati dopo aver perso il proprio lavoro, altri invece hanno scoperto quasi per caso che di questo hobby potevano fare un lavoro ben pagato.

Un solo libro in italiano parla di questo genere di decorazione. Il suo titolo è “La torta che vorrei”, di Letizia Grella, eppure esistono una marea di blog che potranno iniziarvi a questo nuovo mondo. Ecco alcuni link:   http://nonsolotortedecoratedidonatella.blogspot.com/, http://www.cakedirectory.com/cakemuseum/index.html, http://www.torteditoni.com/apps/photos/.

Se invece si intende seguire qualche corso di decorazione della ghiaccia reale l’unica soluzione per ora è quella di cercare fra i blogger italiani che li organizzano. Ecco alcune idee:

http://www.cittadiverona.it/eventi/scheda5633/corsi/corso-di-cake-design.html

http://www.mammeacrobate.com/component/content/article/474-corso-di-cake-design-per-torte-da-favola.html

http://tortedifiorella.splinder.com/post/22440898/il-primo-corso-per-cake-designer