Borse di studio da 6 mila euro da Google

0
102

La digitalizzazione per le PMI è importante e proprio per questo Unionecamere in collaborazione con la grande Google ha avviato un progetto che coinvolgerà almeno 20 giovani neolaureati e laureandi intitolato Distretti sul web. L’obiettivo è quello di formare profili altamente efficienti che consentano di porre fine al gap digitale che esiste fra le divere aree del paese.

E adesso arriviamo alla parte interessante: in seno al progetto patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico, Unionecamere distribuirà ben 20 borse di studio per un totale di centoventimila euro da utilizzarsi interamente per la promozione, l’affiancamento e il supporto organizzativo alle aziende che parteciperanno al progetto.

I distretti, esattamente come i giovani che avranno dalla loro questa grande possibilità saranno 20 dislocati in tutta italia (Verbania, Cuneo, Lecco, Rovigo, Verona, Pordenone, Udine, Forlì Cesena, Modena, Pisa, Arezzo, Macerata, Perugia, Viterbo, Chieti, Avellino, Benevento, Salerno, Lecce e Sassari.

Fra i requisiti di cui si deve essere in possesso c’è l’età e il livello di formazione:

  • i candidati non possono aver superato i 28 anni d’età;
  • devono essere in possesso di laurea di primo o secondo livello, o aver terminato gli esami del piano di studi per essere definiti laureandi;
  • avere residenza o domicilio nella regione del distretto o regioni limitrofe;
  • aver un ottimo conoscenza del contesto locale economico e sociale;
  • avere naturalmente competenze informatiche.

Gli interessati possono inviare la propria domanda d’adesione fino al 18 febbraio, seguendo le linee del modulo che è possibile scaricare online.

Qui trovi bando, informazioni utili e moduli per la partecipazione.