Borse di Studio al Ministero Interno da 300 a 2000 Euro

0
143
Borse di Studio al Ministero Interno

Borse di Studio al Ministero Interno

Il Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli affari interni e territoriali, ha indetto un bando di concorso per l’assegnazione di n.31 borse di studio per l’anno scolastico/accademico 2016/2017 riservate ai figli ed agli orfani dei segretari delle comunità montane e dei consorzi di comuni.
Le borse di studio di cui al comma 1 sono ripartite nelle seguenti Sezioni:

• studenti scuole medie inferiori: cinque da euro 300,00 ciascuna;
• studenti scuole medie superiori: nove da euro 700,00 ciascuna;
• studenti universita’ (statali o legalmente riconosciute) ed istituti di istruzione superiore equiparati (Conservatorio, Accademia di belle arti, Accademia di arte drammatica, Accademia di danza etc.): quattro da euro 1.000,00 ciascuna, per gli iscritti al primo anno di corso di laurea/laurea magistrale;
• studenti universita’ (statali o legalmente riconosciute) ed istituti di istruzione superiore equiparati (Conservatorio, Accademia di belle arti, Accademia di arte drammatica, Accademia di danza etc.): tredici cosi’ ripartite:

d1) iscritti agli anni successivi al primo dei corsi di laurea/laurea magistrale: nove da euro 1.200,00 ciascuna;
d2) laureati nell’anno accademico 2016-2017, in possesso del titolo di laurea: due da euro 1.600,00;
d3) laureati nell’anno accademico 2016-2017 in possesso del titolo di laurea magistrale: due da euro 2.000,00.

L’ammontare delle borse di studio non attribuite va a beneficio della Sezione i cui candidati risultati idonei siano in numero superiore rispetto alle borse di studio messe a concorso, nei limiti di spesa stabiliti dal presente decreto.

E’ possibile candidarsi entro il 02 ottobre 2017.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• studenti o laureati frequentanti i seguenti corsi di studio:

• studenti delle scuole media inferiori;
• studenti delle scuole medie superiori;
• studenti iscritti al corso di laurea con titolo universitario rilasciato ai sensi dell’art. 3, comma 1, lettera a) del decreto del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca 22 ottobre 2004, n.270;
• studenti iscritti al corso di laurea magistrale con titolo universitario rilasciato ai sensi dell’art. 3, comma 1, lettera a) del decreto del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca 22 ottobre 2004, n.270;
• studenti iscritti al corso di laurea con titolo universitario rilasciati ai sensi dei decreti precedenti al 2004;
• studenti iscritti al corso di laurea magistrale con titolo universitario rilasciati ai sensi dei decreti precedenti al 2004.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.gazzettaufficiale.it