Bonus Energia 2013: Ecco come averlo

0
102

Il Bonus Energia è stato emesso dal Governo per aiutare quelle famiglie che hanno bisogno di un aiuto economico, garantendo loro un notevole risparmio. A rendere operativo il Bonus Energia 2013 è l”Autorità per l”energia in collaborazione con i vari Comuni.

Da notare che il bonus per l”energia elettrica viene riconosciuto anche a persone con handicap fisici, o con necessità di apparecchiature salvavita.

Possono usufruire al bonus:

Tutti coloro che hanno un contratto di fornitura elettrica, fino a 3 kW per una famiglia di residenti fino a 4 persone fisiche. Oppure fino a 4,5 Kw, per un numero di familiari con la stessa residenza superiore a 4;
Coloro che appartengono alla fascia ISEE non superiore a 7500 euro;
Coloro che sono all’interno di un nucleo familiare con più di 3 figli a carico e ISEE non superiore a 20.000 euro, all’interno dei quali vi è inoltre una persona malata gravemente.

Oggi il Bonus vale per ogni singolo caso:

– 71 euro per una famiglia di massimo 2 persone
– 91 euro per un massimo di 4 persone
– 155 euro per più di 4 persone
– Per coloro che hanno problemi di salute, il bonus va calcolato caso a caso, e si suddivide in tre fasce, questa modifica è stata introdotta da quest”anno e varia in base alle attrezzature mediche delle quali ogni singolo richiedente necessita e per quanto tempo.

Tutte le informazioni e i moduli per usufrure del Bonus energia e per il Bonus gas potete trovarli alla pagina , cercate tra le varie voci e troverete tutta la documentazione necessaria, le variazioni rispetto agli anni passati, e i moduli da compilare e la documentazione da allegare, inoltre cӏ anche il numero verde epr informazioni.