BNL e Unionfidi, nuovo plafond per piccole e medie imprese

0
293

colloquio di lavoroBNL ha rinnovato i suoi investimenti sulle Pmi attraverso il credito alle imprese italiane.

Grazie all’ intesa con Unionfidi si è studiato un plafond per le piccole e medie imprese del Nord-Ovest: Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. Al finanziamento agevolato potranno essere ammesse tutte le pmi delle categorie merceologiche, alle quali Unionfidi concederà garanzie coprendo fino al 50% del credito ottenuto.

Questo nuovo plafond si aggiunge a quello delle ultime settimane: Eurofidi, plafond di 50 mln di euro per le Pmi del Centro Italia (Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche e Piemonte) e FidiToscana in favore delle Pmi toscane.

Stefano Calderano, Responsabile Divisione Retail e Private BNL, ha dichiarato: “Stiamo sviluppando partnership con qualificati e selezionati rappresentanti del mondo economico italiano per essere al fianco degli imprenditori e sostenerli, grazie ai nostri specialisti presenti direttamente sul territorio, nelle agenzie della Banca”.

Lascia un commento