Bando Opificio delle Pietre Dure, Concorso per Allievi Restauratori di Beni Culturali

0
96

restauratoriPubblicato bando di concorso pubblico, per esami, per l’ammissione di 5 allievi al 29° corso quinquennale della Scuola di alta formazione e di studio dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, per l’anno accademico 2017/2018.

Il corso, quinquennale a ciclo unico, articolato in 300 crediti formativi, corrispondenti ai crediti formativi previsti dal vigente regolamento universitario, si svolge in conformità a quanto previsto dal decreto interministeriale 26 maggio 2009, n. 87 e dal decreto soprintendentizio 14 aprile 2011, n. 1355 e s.m.i.

A conclusione del corso in esito al superamento dell’esame finale, avente valore di esame di stato abilitante alla professione di restauratore di beni culturali, viene conferito il diploma equiparato alla laurea magistrale in Conservazione e restauro di beni culturali, classe LMR/02.

 

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– diploma di istruzione secondaria superiore quinquennale o quadriennale più anno integrativo o titolo equipollente se conseguito all’estero;

– cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione  Europea, sono ammessi alla partecipazione al concorso anche cittadini di Stati extracomunitari;

– idoneità fisica alle attività che il percorso formativo professionalizzante comporta;

– godimento dei diritti politici;

– per i cittadini stranieri, conoscenza della lingua italiana.

Le domande di ammissione, redatte su carta libera secondo lo schema allegato al bando, devono essere fatte pervenire esclusivamente a mezzo di raccomandata a.r. alla Scuola di alta formazione e di studio dell’Opificio delle Pietre  Dure – Via degli Alfani, n. 78 – 50121 Firenze, entro il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente bando nella  Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, ovvero entro il 22 maggio 2017. Per ulteriori informazioni cliccate qua.