Bandi Di Concorso Agenzia per l’Italia Digitale, Stipendi tra 22 Mila e 45 Mila Euro l’Anno

0
157

agenzia italia digitale concorsiPubblicati due bandi di concorso per la selezione di diversi profili da parte dell’Agenzia per l’Italia Digitale.

  • Procedura comparativa per la selezione, per l’area “architetture, standard e infrastrutture”, dei seguenti profili professionali:

due profili senior tecnico-informatici, con almeno 5 anni di documentata esperienza lavorativa. Il compenso lordo annuo, basato sulla specifica professionalità ed esperienza  posseduta, sarà non superiore all’importo massimo di € 41.000,00 (oltre oneri riflessi e IVA se dovuta), da corrispondersi mensilmente in rate posticipate.

un profilo super senior economico-gestionale, con almeno 8 anni di documentata esperienza lavorativa. Il compenso lordo annuo, basato sulla specifica professionalità ed esperienza posseduta, sarà non superiore all’importo massimo di € 45.000,00 (oltre oneri riflessi e IVA se dovuta), da corrispondersi mensilmente in rate posticipate.

un profilo super junior tecnico-informatico, con almeno 3 anni di documentata esperienza lavorativa. Il compenso lordo annuo, basato sulla specifica professionalità ed esperienza posseduta, sarà non superiore all’importo massimo di € 27.000,00 (oltre oneri riflessi e IVA se dovuta), da corrispondersi mensilmente in rate posticipate.

un profilo super junior economico-giuridico, con almeno 3 anni di documentata esperienza lavorativa. Il compenso lordo annuo, basato sulla specifica professionalità ed esperienza posseduta, sarà non superiore all’importo massimo di € 27.000,00 (oltre oneri riflessi e IVA se dovuta), da corrispondersi mensilmente in rate posticipate.

un profilo junior tecnico-informatico, con almeno un anno di esperienza lavorativa. Il compenso lordo annuo, basato sulla specifica professionalità ed esperienza posseduta, sarà non superiore ad un importo massimo di € 22.000,00 (oltre oneri riflessi e IVA se dovuta), da corrispondersi mensilmente in rate posticipate.

Tutti gli incarichi hanno una durata di trentasei mesi e saranno svolti necessariamente presso la sede dell’Agenzia per l’Italia Digitale, a Roma, via Liszt, 21 ed eventualmente anche presso le sedi dei fornitori o di altri soggetti indicati dall’Agenzia, comunque all’interno del Comune di Roma, fatte salve partecipazioni saltuarie ed occasionali ad attività progettuali in altri luoghi del territorio nazionale o in Europa.

I candidati dovranno inoltrare la richiesta di partecipazione all’Agenzia per l’Italia digitale entro le ore 16,00 del giorno 25 novembre 2016.

Per ulteriori informazioni cliccare qua.

 

  • Procedura comparativa per il conferimento di n. 26 profili specialistici, da impegnare per l’implementazione del progetto “Italia Login – la casa del cittadino” previsto dal Programma Operativo Nazionale “Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, di cui:

– n. 15 (quindici) profili amministrativo-gestionali: Account manager centrale per il supporto specialistico alle PA, Project manager, Esperto a supporto delle politiche legate alle competenze digitali, Esperto di trasformazione strategica, tecnologica o realizzazioni di sistemi e soluzioni tecnologiche, Esperto delle politiche legate alla semplificazione degli adempimenti burocratici, alla digitalizzazione dei processi produttivi e allo sviluppo delle competenze digitali delle imprese, Esperto account manager territoriale per il supporto specialistico alle PA ed Esperto di programmi e relazioni internazionali nell’ambito delle attività internazionali svolte dall’Agenzia per l’Italia Digitale;

– n. 8 (otto) profili tecnico-informatici: B.1 Analista di processo, B.2 Analista programmatore PHP/Drupal, B.3 Designer UX/UI, B.4 Esperto per la normazione e diffusione delle competenze digitali, B.5 Graphic designer, B.6 Security Specialist, B.7 Sviluppatore di applicazioni web e B.8 System Architect;

– n. 3 (tre) profili a supporto della divulgazione delle attività legate al progetto “Italia Login”: Supporto relazioni esterne, SEO specialist e Web Marketing e Social media manager.

Le domande debbono essere trasmesse, all’Agenzia per l’Italia Digitale – Sezione Protocollo e Archivio, Via Liszt, 21 – 00144 Roma; entro e non oltre le ore 16.00 del 14 novembre 2016.

Per ulteriori informazioni cliccare qua.