Banche italiane “vicino” alle aziende, più prestiti, maggiori utili

0
71

bancheLa Boston Consulting Group ha pubblicato i dati relativi al rapporto tra le banche e le imprese.

Secondo questi dati gli istituti di credito italiani, rispetto alle concorrenti europee, sono rimasti vicini alle aziende siano rimasti più vicini alle aziende, più nello specifico ai clienti con fatturato superiore ai 5milioni di euro.

Nel 2009 le banche italiane hanno ottenuto l’87% dei ricavi erogando finanziamenti alle aziende usando la divisione di corporate banking, mentre la media europea è rimasta indietro, al 71%. Ma le banche italiane hanno anche un altro primato, quello dei margini più elevati, con uili che arrivano al 15%, rispetto alla media europa ferma al 12%.  Quindi nel 2009 ci sono state più erogazioni alle aziende in difficoltà, ma anche maggiori ricavi visto i margini elevati.

Le Banche italiane riescono, meglio delle altre concorrenti europee, anche a valutare meglio i rischi e quindi aumentando gli interessi in base al rischi a cui possono andare incontro.