Banca Sella, opportunità di lavoro: figure ricercate

0
81
Banca Sella
Fonte: Wired

Per chi fosse interessato a lavorare nel settore bancario, Banca Sella offre delle interessanti opportunità di lavoro. Di seguito sono presentate le figure professionali attualmente ricercate.

BANCA SELLA: FIGURE RICERCATE

Come già anticipato, il Gruppo è alla ricerca di nuove risorse da inserire presso le sedi presenti in Italia. Le offerte sono rivolte sia a esperti di vario livello che a giovani senza esperienza. In quest’ultimo caso sono presenti tirocini retribuiti, per lo più della durata di 6 mesi, con rimborso spese mensile di 600 Euro. Ad essere interessate sono le sedi presenti in Puglia, Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto e Valle d’Aosta.

Le figure ricercate sono le seguenti:

  • Operatori sportello – Bari, Torino, Conegliano (Verona);
  • Commerciale Retail – Imperia, Torino, Vercelli, Biella, Alessandria, Pordenone, Aosta;
  • Analista Funzionale ambito Advisory & Suitability – Torino;
  • Associate M&A – Corporate & Investment Banking – Milano;
  • Compliance Officer Junior – Torino;
  • Cost Manager – Biella;
  • Data Analyst – Biella;
  • Digital Product Specialist – Milano;
  • Energy Consultant – Milano;
  • Financial Business Partner – Milano;
  • Head of Capital Management – Milano;
  • Model Validation Specialist – Milano;
  • Project Management Officer – Torino;
  • Prop Trader Junior – Biella;
  • Quant Trader Junior – Biella;
  • Responsabile Credit Risk – Torino;
  • Product Manager Acquiring – Milano;
  • Specialista Organizzazione & Processi Area Crediti – Biella.

COME CANDIDARSI

Per chi fosse interessato a queste opportunità, sul portale online di Banca Sella è presente un’area dedicata unicamente agli annunci di lavoro.

ALTRE OFFERTE – CREDEM

Per i laureati senza esperienza, Credem offre un’importante opportunità di lavoro. Tramite il Progetto Giovani, il Gruppo ha l’obiettivo di assumere dei giovani tra i 19 e 30 anni che desiderano intraprendere la carriera di consulente retail banking junior. Ad essere interessati laureati o neolaureati in una delle seguenti aree disciplinari: scientifica, economico-statistica, politico-sociale, giuridica, letteraria, linguistica.